La Tour Saint-Jacques rappresenta un monumento emblematico del patrimonio storico parigino; da più di cinque secoli, un elemento predominante del paesaggio della riva destra della Senna.
Lo spazio oggi occupato dalla square de la Tour Saint-Jacques, nel IV arrondissement di Parigi, era occupato anticamente da un labirinto di piccole viuzze. Al centro si trovava la chiesa Saint-Jacques, fondata nel XII secolo e più comunemente conosciuta come chiesa Saint-Jacques de la Boucherie.
Essa rappresentava il punto d'incontro e d'inizio per il pellegrinaggio di Saint-Jacques-de-Compostelle.
La chiesa venne demolita nel 1797 insieme ad un complesso di abitazioni vicine, tuttavia la torre fu conservata grazie ad un architetto che seppe valutare il valore storico e architettonico del monumento. La Tour Saint-Jacques venne quindi salvata dalla demolizione. Pur essendo scampata alla distruzione, dovette comunque subire due incendi nel 1819 e 1823 che causarono ingenti danni.

La torre divenne poi proprietà di un fabbricante di piombo. I suoi eredi vendettero, in seguito, la torre alla municipalità di Parigi nel 1883.
Nel 1855, il volto del quartiere venne radicalmente trasformato dalla rue de Rivoli e dal boulevard de Sébastopol; la Tour Saint-Jacques divenne cosi interamente visibile.
Il monumento venne quindi restaurato dagli architetti Ballu et Boguet ; le statue che erano andate distrutte furono sostituite grazie all'intervento degli scultori Cavelier, Dantan, Protet, Cordier e Froget. Nel 1856, venne presa la decisione di circondare questo magnifico monumento con una villetta (square) di 6015 m2, uno dei più bei giardini pubblici di Parigi.

Dall'alto della torre si gode di un'incantevole e mozzafiato vista panoramica. Una statua di Blaise Pascal, ricorda che il grande filosofo e scientifico effettuò numerosi dei suoi esperimenti barometrici proprio dalla Torre.
Una statua di Saint Jacques le Majeur sovrasta, nella parte nord-ovest, la piattaforma sulla quale é istallata, dal 1891, una piccola stazione meteorologica che dipende dall'Osservatorio di Montsouris. I quattro angoli della costruzione sono adornati da simboli scolpiti (il leone, il l toro, l'aquila e l'uomo). Le pareti della Torre sono abbellite da diciotto statue di santi e numerosi gargoyles.
La Tour Saint-Jacques viene regolarmente restaurata per evitare la caduta di pietre.


Indirizzo:
Square de la Tour Saint-Jacques
75004 Paris

Accesso:
Chatelet
Chatelet-Les Halles

Orari:
Attualmente chiusa (fino al 2009) per lavori di restauro.