All’ombra della sua torre millenaria, la piazza Saint Germani des Près, luogo privilegiato dove ha sempre soffiato lo spirito, è stata rimodellata nel 1864.
Il café Les deux Magot la cui gloria è universale, deve il suo nome a un negozio di novità che scomparse alla fine del secolo scorso.
La terrazza del caffè, una delle più gradevoli di Parigi, ha visto sfilare da circa un secolo i più famosi artisti e letterati come Jean-Paul Sartre che abitò a lungo nella casa situata all’angolo della piazza e della via Bonaparte.