Fondato nel 1843, il museo di Cluny riunisce opere artistiche e oggetti relativi alla storia della Gallia romana agli inizi del XVI secolo.
In questo viaggio al tempo dell'amor cortese, catturerÓ particolarmente l'attenzione del visitatore il celebre arazzo La dame Ó la licorne.
Quindici secoli di storia sono esposti in due luoghi significativi dell'architettura del tempo: le terme gallo-romane che risalgono al I e al III secolo e testimoniano l'architettura antica e l'h˘tel de Cluny, risalente al XV secolo.
Un lungo periodo che vedrÓ nascere e morire l'Impero Romano, la costruzione di numerose cattedrali, l'esplodere delle crociate e l'interminabile Guerra dei Cento Anni occupa sette stanze del museo.

Nella sezione AntichitÓ /Medio Evo sono esposti oggetti relativi al periodo precedente al Medioevo, elementi che evocano il progressivo romanizzarsi della Gallia, prima delle grandi invasioni del V secolo.
Seguono tutta una serie di stanze dedicate all'arte romana e altre ancora alla scultura gotica.
Nella parte consacrata alle opere in oro e avorio meritano particolare interesse le couronnes de Guarraza.
Una tappa obbligata è rappresentata dalla sezione che ospita tessuti e tappezzerie.
La visita del museo termina con stanze che espongono oggetti vari: monete, armi, gioielli e altri elementi facenti parte della vita quotidiana di questo vasto periodo.


Informazioni pratiche

Indirizzo:
Musée national du Moyen Âge - Thermes et hôtel de Cluny
6, place Paul Painlevé
75005 Paris


Accesso:

Cluny-La Sorbonne
Saint Michel, Odéon
Cluny-La Sorbonne
Saint Michel

Per informazioni:
www.musee-moyenage.fr