Nel cuore del suggestivo quartiere di Montmartre, l'Espace Dali rappresenta la sola esposizione permanente, in Francia, dedicata interamente a questo geniale talento del surrealismo.
A due passi dalla famosa place du Tertre, il museo espone opere uniche di quest'originale artista.
L'Espace Dali conta più di 300 opere originali che rappresentano un aspetto significativo della sua produzione e realizzano una sintesi del suo interesse per la forma e per il surrealismo a tre dimensioni.

La maggior parte delle sculture s'ispirano ai disegni e ai quadri dell'artista. Dalí, scultore, inizia da una pasta morbida di argilla e cera alla quale coferisce la forma voluta, concretizzando l'irrazionalità della sua immaginazione.
Attribuisce la durezza necessaria alla sua creazione utilizzando il bronzo. Le sculture sono realizzate attraverso la cosiddetta tecnica della "cera perduta" che consente di fabbricare oggetti in metallo a partire da un modello in cera.
Tra le più celebri sculture sono degne di nota l'éléphant spatial o Alice au pays des merveilles.
Il visitatore potrà scoprire altri aspetti dell'affascinante universo dell'artista come le opere su carta quali Moïse et le Monothéisme, Mémoire du Surréalisme eDon Quichotte.

L'indimenticabile voce del pittore accompagna la visita da un'opera all'altra. Corsi e ateliers creativi vengono organizzati per permettere ai più piccoli di familiarizzare con questo magico mondo.
L'Espace Dalí rispecchia l'animo dell'artista: teatrale, fantasmagorico, colorato, in una sola parola surrealista.
Oltre a essere un luogo espositivo, l'Espace Dali è anche una galleria d'arte che vende alcune opere in edizione limitata.

Informazioni pratiche

Indirizzo:
11, rue Poulbot
75018 Paris

Accesso:
Abbesses

Per informazioni:
http://www.daliparis.com