Testimone del sogno dell'uomo di conquistare il cielo, guardiano della memoria storica, il museo dell'aria e dello spazio, conosciuto anche sotto la sigla MAE, è situato presso l'aeroporto Paris-Le Bourget.
A 8 Km a nord di Parigi, su una superficie di 18000 m² d'esposizione al coperto, presenta una collezione eccezionale che affronta tutti i temi legati all'aria e allo spazio.
Fondato nel 1919 e inaugurato nel 1973, il museo è uno dei primi musei d'aereonautica del mondo con più di 350 aerei autentici.
Le diverse aree espositive ripercorrono tutta l'epopea aerea e spaziale.
L'aereostazione ospita una mostra cronologica che va dai primi voli realizzati grazie ai palloni aereostatici della fine del XVIII secolo, fino al 1918 arrivando ai precursori e ai pionieri dei voli odierni.

La galleria presenta anche aerei emblematici della prima guerra mondiale come il Caudron G3, lo Spad VII, lo Junkers J9 ed altri ancora.
La parte dedicata allo spazio non vi deluderà: troverete missili, satelliti, altri macchinari spaziali e numerosi supporti audio-visivi per ripercorrere le fasi salienti della conquista dello spazio.
Varie animazioni presentano in grande scala la traiettoria del lancio di un missile Ariane 5 e la missione Apollo.
Nella sezione aereonautica troverete apparecchi militari, aeri da volteggio e da record, prototipi d'elicotteri e tanto altro.
Potrete inoltre salire a bordo del magnifico prototipo 001 del Concorde e del Concorde Sierra Delta, apparecchio supersonico commerciale dell' Air France detentore di vari record di velocità.

Vari spazi tematici sono presenti al museo come per esempio lo spazio Saint-Exupéry, dedicato all'autore del Piccolo Principe, dove sono esposti alcuni pezzi dell'aereo e il suo casco; l'atelier dei fratelli Voisins, replica del celebre atelier dove è stato realizzato il biplano d'Henri Farman con il quale riuscì a compiere la prima curva controllata (1908); la galleria dei modellini che espone 1000 modelli d'aerei, d'elicotteri e di mongolfiere presentando la meravigliosa avventura dell'aereonautica.
Un'altra visita da non perdere è quella a bordo del Boeing 747-128: tutti gli angoli dell'aereo, generalmente vietati al pubblico, sono accessibili e possono essere esplorati.
Il planétarium è uno strumento fantastico per osservare il cielo senza alcun disturbo visivo, fuori dal tempo e dallo spazio.

Informazioni pratiche

Indirizzo:
Musée de l'air et de l'espace
Aéroport de Paris-Le Bourget
93352 Le Bourget

Accesso:
Bourget

Per informazioni:
www.mae.org