Questo luogo di cultura, inaugurato nel 1988, è il frutto d'un partenariato tra la Francia e ventidue paesi arabi.
E' stato concepito con l'obiettivo di far conoscere e sviluppare la cultura araba, realizzando un ponte culturale tra la Francia e il mondo arabo.
L'edificio, realizzato dall'architetto Jean Nouvel, simboleggia questa volontą di sintesi tra culture.
La facciata nord, volta verso la Parigi storica, è organizzata in relazione alla cittą antica.
La facciata sud riprende i temi storici della geografia araba, con i suoi 240 moucharabiehs, che si aprono e si chiudono in funzione della luce.
Le collezioni presentano la civiltą arabo-islamica dalle origini fino ai nostri giorni e sono il risultato di elementi provenienti dai musei nazionali francesi e prestiti da parte di vari paesi arabi, soprattutto la Siria e la Tunisia.

Tra le principali collezioni: la miniatura arabo-musulmana, la calligrafia araba, la pittura popolare e la creazione contemporanea nei paesi arabi. L'Istituto, dotato di un ristorante dal quale è possibile vedere tutta Parigi, ospita varie esposizioni temporanee.

L'Istituto del mondo arabo o IMA si trova nel cuore della Parigi storica, nel V arrondissement, e include una libreria, un centro di lingua araba, un negozio di oggetti artigianali arabi e una sala dedicata ai contenuti multimediali.

Informazioni pratiche

Indirizzo:
1, rue des Fossés St-Bernard
75005 Paris

Accesso:
Jussieu

Per informazioni:
www.imarabe.org