Insieme con la maison de Victor Hugo e il musée de la Vie romantique, la maison de Balzac è uno dei tre musei letterari di Parigi.
Situata nel cuore del villagio di Passy, questa casa è l'unica dimora parigina dello scrittore che sopravvive ancora oggi.
Balzac visse in questa abitazione dal 1840 al 1847 e vi concepì La Comédie humaine e alcuni dei suoi più bei romanzi come La Rabouilleuse, Splendeurs e Misères des courtisanes o ancora La Cousine Bette e Le Cousin Pons.
Perseguitato dai creditori, Balzac vi trovò rifugio nell'ottobre del 1840.

Nascosto sotto lo pseudonimo di Monsieur de Breugnol, il romanziere trascorse sette anni in questa sistemazione provvisoria.
Il suo appartamento di cinque stanze si trovava all'ultimo piano de palazzo e dava sul giardino.
Acquisita dalla città di Parigi nel 1949, la casa venne trasformata in un museo e fu dotata di una biblioteca.
I mobili dello scrittore andarono dispersi in seguito alla morte della vedova, Madame Hanska, soltanto la scrivania è stata parzialmente ricostruita. Nelle stanze di questa casa/museo troviamo dipinti, oggetti personali di Balzac, manoscritti, stampe e molte altre cose legate alla vita dello scrittore.

Informazioni pratiche

Indirizzo:
47, rue Raynouard
75016 Paris

Accesso:
La Muette
Passy
Boulainvilliers / Radio France

Per informazioni:
www.v2asp.paris.fr/musees/balzac