Clima
Ogni stagione canta Parigi e ne racconta le sue bellezze: quando il sole accarezza le facciate dei suoi monumenti e quando la pioggia riflette le luci della notte.
Parigi cambia pelle e forma in base alle stagioni, la sua metamorfosi assume sfumature e colori sempre diversi e intensi in grado di toccare gli animi più sensibili.


Primavera

E' la stagione in cui Parigi sembra rinascere, con le sue avenues adornate dal verde e dagli alberi in fiore. Le giornate si allungano come anche gli orari dei musei e l'alta stagione inizia a battere alle porte. Si inizia a respirare una certa aria di vacanza e il profumo di dolciumi e zucchero filato invade le narici dei visitatori della Foire du Trône. Si riscoprono i giardini e le banchine della Senna, a piedi, pattini o in bicicletta.
Temperature medie: Marzo: (Min.) 6° (Max) 13°; Apr.: (Min.) 8° (Max) 16°; Mag.: (Min.) 12° (Max) 20°

Estate
Quando la bella stagione è al culmine, il divertimento e la gioia di vivere si distendono al sole, sulle terrazze dei cafés, sui prati dei parchi e le "spiagge" della Senna.
I pic-nics si moltiplicano e i gelatai fanno affari d'oro.
Sugli Champs-Élysées, il 14 luglio ha luogo la tradizionale sfilata e il Tour de France vi celebra l'arrivo trionfale.
Il cinema e la musica festeggiano: films e concerti gratuiti fanno vibrare la capitale.
Temperature medie: Giu.: (Min.) 15° (Max) 23°; Lug.: (Min.) 16° (Max) 24°; Ago.: (Min.) 16° (Max) 25°

Autunno
Camminando tra le foglie morte che tappezzano i boulevard parigini in autunno vi sentirete un pò poeti e malinconici. Le giornate si accorciano ma i colori esplodono in tutte le sfumature.
Ricomincia la scuola ma ricominciano anche le attività culturali.
I grandi Saloni attirano folle provenienti da tutta Europa. A partire da fine Novembre, Parigi inizia a scintillare d'illuminazioni natalizie.

Temperature medie: Sett.: (Min.) 14° (Max) 22°; Ott.: (Min.) 10° (Max) 16°; Nov.: (Min.) 6° (Max) 10°

Inverno
La neve ricopre talvolta i tetti di Parigi coprendo d'un fascino particolare la città, evocando i quadri degli impressionisti. L'atmosfera natalizia addobba di luci e colori le avenues, disseminando mercatini e vetrine animate in tutta la città. Piste di pattinaggio all'aperto vengono allestite anche nei monumenti principali come l'Hotel de Ville e la Tour Eiffel.
Temperature medie: Dic.: (Min.) 4° (Max) 8°; Gen.: (Min.) 4° (Max) 7°; Feb.: (Min.) 4° (Max) 9°

Orari
La maggior parte degli esercizi commerciali restano aperti dalle 9h alle 19h, senza interruzione, dal lunedì al sabato.
Raramente alcuni negozietti possono decidere di chiudere per l'ora di pranzo tra le 12h e le 14h, o tutta la giornata di lunedì.
La domenica e i giorni festivi restano i giorni di chiusura più comuni, ma ci sono delle eccezioni.
Durante la settimana, i grandi magazzini hanno un giorno di chiusura e un giorno in cui restano aperti fino alle 21h.
I supermercati sono aperti tutti i giorni, tranne la domenica, fino alle 20h, 21h o 22h.
Nel periodo degli sconti o a Dicembre prima delle feste, i negozi piccoli o grandi, possono anche restare aperti la domenica. Il resto dell'anno i luoghi ideali dove fare acquisti restano il Marais o gli Champs-Élysées, dove lo shopping si pratica 365 giorni su 365, talvolta fino a mezzanotte. Da non dimenticare che spesso molti negozi fermano per vacanze annuali tra fine luglio e agosto.

I musei aprono dalle 9h-10h e chiudono tra le 17h e le 18h.
I giorni di chiusura sono il lunedi o il martedì, a parte determinate eccezioni.
Alcuni sono aperti 7 giorni su 7, come certi grandi monumenti, che si possono visitare fino alle 23h o mezzanotte.
Molti musei propongono una visita notturna settimanale fino alle 21h o alle 22h.
La Tour Eiffel, la Tour Montparnasse, il Museo Grévin, il Museo Jacquemart-André, l' Espace Salvador Dali, il Museo dell' Erotismo e le Torri di Notre-Dame restano aperti tutto l'anno.
Animali
Tenuto al guinzaglio o dentro a un cesto, un piccolo animalepuò viaggiare nei mezzi pubblici.
Gli animali non sono ammessi negli alimentari e nei supermercati.
I proprietari dei cani sono tenuti a pulire le deiezioni dei loro animali sotto pena del pagamento di una multa.
Al momento di prenotare il vostro hotel, non dimenticate di chiedere se il vostro animale sarà accettato e a quali condizioni.
Nei musei e nei monumenti solo i cani d'accompagnamento ai ciechi sono ammessi. Molti parchi non accettano la presenza di cani.
Potrete invece portare i vostri amici a quattro zampe con voi al Bois de Boulogne e al Bois de Vincennes o al Parco des Buttes Chaumont, a condizione di tenerli a guinzaglio.

Toilettes
A Parigi troverete numerose toilettes pubbliche: sono gratuite e si puliscono automaticamente, alcune sono accessibili alle persone a mobilità ridotta.
Se i cafés non sempre amano che si utilizzino les toilettes senza prima consumare qualcosa, i grandi magazzini mettono a disposizione toilettes gratuite.

Prezzi
La metropolitana parigina è una delle meno care del mondo. Un carnet di 10 biglietti vi costerà circa 11€.
Eccovi alcuni esempi di prezzi relativi ai prodotti di consumo: 1 entrata al museo tariffa piena da 7 a 9€; 1 sandwich: circa 5€; 1 pizza: tra 8 e 10 €; 1 caffé: 1 € al bancone, 2€ al tavolo; 1 pranzo completo: tra 15 e 20€ a secondo dei quartieri ; 1 baguette di pane: 0,80 €; 1 birra al bar: da 2 a 4€; 1 biglietto al cinema: 9€. Le tariffe dei ristoranti sono sempre esposte all'esterno.

I prezzi sono indicati tasse incluse e servizio incluso. Spesso sono disponibili delle formule a pranzo o a cena che vi permetteranno di risparmiare.