I canali di Parigi sono un luogo di animazione, divertimento, sport e relax per i parigini, un importante mezzo di trasporto per le merci e un fondamentale mezzo di comunicazione che mette in collegamento Parigi con i comuni limitrofi.
Caso unico in Francia, la città di Parigi è proprietaria e gestisce una rete fluviale di ben 130 km di vie navigabili che attraversa cinque dipartimenti (Parigi, Seine-Saint-Denis, Seine et-Marne, Oise e Aisne) e due regioni (Ile-de-France e Picardie).

La rete dei canali comprende le seguenti tratte navigabili:
- il canale de l'Ourcq che scorre su 97 km dal Mareuil-sur-Ourcq (Oise) a Parigi (XIX arrondissement)
- il canale Saint-Martin interamente situato a Parigi si estende su 4,5 km (XIX, X, XI, IV e XII arrondissements)
- il Canale Saint-Denis scorre da Parigi (XIX arrondissement) a Saint-Denis (Seine-Saint-Denis) su un'estensione di 6,6 km
I canali Saint-Denis et Saint-Martin costituiscono due rami d'una rete immaginata nel XVIII secolo per permettere ai battelli di attraversare Parigi tagliando la Senna.
La loro costruzione, decisa da Napoleone Bonaparte nel 1802, fu completata soltanto nel 1825 e 1821.

Il canale Saint Martin rappresenta uno dei paesaggi urbani più pittoreschi e suggestivi della capitale ma paradossalmente uno dei meno conosciuti.
Il canale Saint-Denis ha mantenuto la sua vocazione prettamente industriale e le sue banchine sono occupate da cantieri e magazzini.
La funzione principale dei canali è quella di permettere il trasporto di merci, ma non bisogna dimenticare le altre importanti funzioni svolte: la rete di canali di Parigi fornisce una buona percentuale dell'acqua potabile che arriva nelle case dei parigini.
Inoltre, più del 60 % dei bisogni in termini d'acqua non potabile, utilizzata soprattutto per la pulizia delle strade, dei parigini transita per i canali.

Creati inizialmente per facilitare l'approvviggionamento della capitale d'acqua potabile e di merci, l'insieme dei canali della ville lumière conosce oggi una nuova vocazione turistica.
Attività nuove e diversificate si sviluppano continuamente: si pensi al bacino de La Villette che si è radicalmente trasformato grazie all'istallazione di tutta una serie di attività nautiche: battelli per il trasporto di passeggeri, canoe, kayak e svariate attività ricreative legate a Paris Plage.

Per informazioni:
Section des Canaux de la Ville de Paris
6, quai de la Seine
75019 Paris