Il centro nazionale d'arte e cultura Georges-Pompidou, pił comunemente conosciuto come Centre Georges-Pompidou, Centre Pompidou o Centre Beaubourg, è uno stabilimento poli-culturale situato nel quartiere Beaubourg, nel IV arrondissement della capitale francese, tra le Halles e il Marais.
Il museo d'arte contemporanea, aperto al pubblico dal 1977, è nato dalla volontą del presidente della repubblica Georges Pompidou di creare, nel cuore di Parigi, un'istituzione culturale originale interamente dedicata alla creazione contemporanea, dove le arti plastiche si alternano ai libri, ai disegni, alla musica e al cinema.
Il Centre Pompidou ospita pił di 5 milioni di visitatori all'anno ed è la terza istituzione pił visitata di tutta la Francia dopo il Louvre e la Tour Eiffel.

Custodisce una delle pił grandi collezioni d'arte moderna contemporanea del mondo, paragonabile a quella del Museum of Modern Art di New York. Ospita, inoltre, numerose esposizioni temporanee, sale di spettacoli, proiezioni cinematografiche e la prima biblioteca di lettura pubblica d'Europa.
L'ambizioso progetto per la costruzione di questo museo fu vinto da Renzo Piano e Richard Rogers, assistiti da Gianfranco Franchini.
La costruzione è durata dal 1971 al 1977.
Il progetto di Piano e Rogers fu capace di installare l'edificio nella trama urbana del centro di Parigi senza intaccarne l'equilibrio.
Fu possibilie inoltre liberare un'ampio spiazzo esterno per ricevere fluidamente i visitatori.
La piazza è animata da numerosi artisti di strada che vi si esibiscono quotidianamente.
Da segnalare, inoltre, la fontana Stravinski adiacente al museo, caratterizzata da strutture metalliche e forme colorate in movimento.

Informazioni pratiche

Indirizzo:
Centre Pompidou
Place Georges Pompidou
75004 Paris

Accesso:
Chatelet
Chatelet-Les Halles

Per informazioni:
www.centrepompidou.com