La Francia intera celebra il Beaujolais nuovo che, sebbene non sia un grande vino, offre l'occasione di fare festa tra amici nei bistrots.
La festa del Beaujolais nouveau è una festa tradizionale francese celebrata il terzo giovedì di novembre quando migliaia di bottiglie di questo vino fruttato vengono stappat.
Ogni anno il gusto varia assumendo sfumatura diverse: fragola, frutti di bosco, lampone o mora.

Il successo di questo vino è tale che ogni anno più di 90 milioni di bottiglie vengono esportate in 140 Paesi diversi.
Si tratta di un vino, prodotto nell'omonima regione, che viene consumato l'anno stesso in cui è prodotto.
Il nome di Beaujolais nouveau è apparso nel 1951.
Fino al 1985, il vino veniva messo in vendita il 15 novembre, ma la data è stata modificata perché troppo vicina con la festività dell'11 novembre.


L'evento è talmente popolare e diffuso che ha anche ispirato il titolo di un romanzo di René Fallet Le beaujolais nouveau est arrivé, adattato cinematograficamente in un film dallo stesso nome con Jean Carmet et Michel Galabru.




Informazioni pratiche


La festa del Beaujolais si festeggia ogni terzo giovedì del mese di Novembre in tutti i bistrots francesi.